COSA FACCIAMO

Cosa facciamo

Da sempre l'uomo si è nutrito di cereali spontanei, per questo il genere umano si è coevoluto con i cereali stessi. L'uomo ha scelto in natura le spighe con le migliori caratteristiche e ne ha coltivato i semi selezionandoli nel tempo. Recentemente, le varietà antiche e storiche sono state quasi del tutto abbandonate dagli agricoltori, in favore di varietà moderne, create e selezionate con logiche industriali di maggior resa ma anche con glutine più tenace, per una panificazione meccanizzata e veloce.
Noi pensiamo all'ambiente e all'uomo, chiudendo la filiera produttiva: coltiviamo in modo biologico grani antichi in popolazioni composte da molte varietà, che si adattano nel tempo alle nuove condizioni climatiche ed ambientali.

Maciniamo questi cereali antichi nel nostro mulino a pietra, producendo farina semintegrale (tipo 2) o integrale, per un naturale ed equilibrato apporto di fibre, amidi, proteine e minerali che derivano dalla presenza di tutte le parti del chicco (crusca, strato aleuronico, germo ed endosperma).

Il nostro mulino ci permette di ottenere una farina "viva", ricca di tutte le sue componenti naturali: amidi, fibre, vitamine, minerali, proteine ... perfetta per creare prodotti da forno saporiti, profumati e nutrienti.

Chiudiamo la nostra filiera produttiva: dopo aver coltivato i cereali ed averli macinati, ecco finalmente il pane!

Nel nostro AgriBio Panificio a conduzione familiare, infatti, la nostra farina e il lievito madre incontrano la passione, gesti misurati e sapienti, l'arte della corretta attesa, ed il sale dolce delle saline di Cervia, per dare vita ad una piccola produzione di pane. Un pane di vita, archetipo di civiltà, che dona forze vitali e di pensiero, profumato, saporito, sincero.

Il formato grande delle micche di pane permette al lievito madre di rimanere vitale nel cuore della pagnotta, anche dopo la cottura, prolungandone i benefici.

La nostra fantasia, poi, supera il pane per arrivare a pizze, erbazzoni, focacce, veneziane, torte, tortelli ...

... e si esprime nel continuo ampliamento della gamma di farine che impieghiamo: ben oltre i grani teneri antichi, impieghiamo anche farine di segale, farro, grano duro, castagne ...